Laura De Santis

Aveva i capelli castano chiaro, quasi biondi, raccolti in una coda, e vestiva con un jeans, una camicetta gialla e un impermeabile.

Estratto del romanzo “Catene invisibili”

“Dopo quindici minuti Laura era già a casa di Emanuel, con uno zainetto sulle spalle. Aveva i capelli castano chiaro, quasi biondi, raccolti in una coda, e vestiva con un jeans, una camicetta gialla e un impermeabile. Come al solito era molto bella, anche quando vestiva in modo casual, ma nonostante l’aspetto esteriore attraente, Emanuel non riusciva più a desiderarla come un tempo. Si diedero un rapido bacio e lei si avviò decisa verso il tavolo del salotto, tirando fuori dallo zaino il suo computer portatile e un blocco di appunti.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: