Carla Sartori

Estratto del romanzo “Catene invisibili”

“Un tatuaggio floreale partiva dal dorso del piede destro e le avvolgeva l’esterno della caviglia. Carla era consapevole del suo fascino e sapeva sfruttarlo a suo vantaggio”